Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Preferenzecookies

Garante Informazione e Partecipazione

Il Garante dell'Informazione e della Partecipazione

Il Garante dell’Informazione e della Partecipazione, come esplicitato negli articoli 36, 37 e 38 della Legge Regionale Toscana 10 novembre 2014, n. 65 e s.m.i. e come disciplinato nel Regolamento di attuazione (DPGR del 14.02.2017 n. 4/R) ha il compito di assicurare la conoscenza effettiva e tempestiva delle scelte e dei supporti conoscitivi, relativi alle fasi procedurali di formazione e adozione degli atti di governo del territorio, promuovendo nelle forme e con le modalità idonee, l’informazione ai cittadini, singoli o associati, in merito al procedimento in corso.

Per governo del territorio si intende l’insieme delle attività che concorrono ad indirizzare, pianificare e programmare i diversi usi e trasformazioni del territorio, con riferimento agli interessi collettivi e alla sostenibilità nel tempo.

Gli atti di Governo del Territorio di competenza comunale sono:

  • Il Piano Strutturale Comunale (P.S.C.) o Intercomunale (P.S.I.) e relative varianti;
  • Il Piano Operativo (P.O.) – Regolamento Urbanistico (R.U.) secondo la normativa previgente e relative varianti;
  • I Piani Attuativi comunque denominati;
  • I Piani, i Programmi di Settore;
  • Gli Accordi di Programma che incidano sull’assetto del territorio, comportando variazioni al Piano Strutturale e al Piano Operativo.

Il Garante dell’Informazione e della Partecipazione:

  • Attua il programma dell'informazione e della partecipazione contenuto nell'atto di avvio del procedimento di formazione degli atti di governo del territorio, ai sensi dell'art.17 comma 3 lett. e) della L.R.T. 65/2014;ù
  • Assicura che la documentazione degli atti di governo del territorio risulti accessibile e adeguata alle esigenze di informazione e partecipazione, nel rispetto dei livelli prestazionali minimi stabiliti dalla Regione Toscana con apposito regolamento e linee guida;
  • Redige il rapporto sull'attività svolta tra l'avvio del procedimento e l'adozione del piano, dando conto dei risultati ottenuti.  Tale rapporto costituisce il contributo per l'Amministrazione procedente ai fini della definizione dei contenuti degli atti di governo del territorio e delle determinazioni motivatamente assunte;
  • Promuove attività di informazione sul procedimento a seguito dell'adozione dell'atto di governo del territorio, al fine di consentire la presentazione delle osservazioni ai sensi dell'articolo 19 commi 2 e 3 della L.R.T. 65/2014.

Nomina del Garante dell’Informazione e della Partecipazione:

Quale Garante dell'Informazione e della Partecipazione per i procedimenti in corso è stata nominata la Rag. Roberta Menghi, Istruttore amministrativo presso l’Area 4 – Edilizia Privata e Urbanistica del Comune di Bibbona.

Contatti:

Tel: 0586.672220     E-mail: garante@comune.bibbona.li.it

Normativa di riferimento:

L.R. Toscana n. 65/2014 “Norme per il governo del territorio” – Artt. 36 e seguenti.

L.R. Toscana n. 10/2010 “Norme in materia di valutazione ambientale strategic (VAS)…..” – art. 9.

Con DPGR n. 4/R del 14 febbraio 2017 è stato emanato il Regolamento "Informazione e partecipazione alla formazione degli atti di governo del territorio. Funzioni del garante dell'informazione e della partecipazione". Il regolamento è stato pubblicato sul BURT n. 5 del 17 febbraio 2017 ed è entrato in vigore il 18 febbraio 2017.

Con DGR 1112 del 16/10/2017 sono state approvate le Linee Guida sui livelli partecipativi ai sensi dell'articolo 36, comma 5, della L.R. 65/2014 (Norme per il governo del territorio) e dell'articolo 17 del Regolamento 4/R/2017.

Regolamento comunale per l’esercizio delle funzioni del Garante della Comunicazione approvato con deliberazione C.C. n. 15 del 02.05.2005.

 

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Valuta da 1 a 5 stelle la pagina

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà? 1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri

Contatta il comune

Problemi in città

  • Segnala disservizio