Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Preferenzecookies

Un nuovo autovelox per la polizia municipale

Acquistato anche un nuovo mezzo per le pattuglie grazie al Progetto Spiagge Sicure

Data:

Argomenti:
  • Polizia

Nuovo autovelox per la Polizia Municipale di Bibbona: si tratta di uno strumento di ultima generazione per la misurazione della velocità, di tipo “mobile” e sarà installato periodicamente sulle strade del territorio comunale, nei tratti considerati più pericolosi per l’eccesso di velocità.

“L’Amministrazione Comunale –ha sottolineato il sindaco Massimo Fedeli - ha voluto acquistare questo apparecchio per la Polizia Locale a scopo di prevenzione, per aumentare la sicurezza stradale e a tutelare maggiormente l’incolumità degli utenti della strada.  Anche sulle nostre strade purtroppo l’eccesso di velocità continua ad essere una delle cause più frequenti di incidenti stradali”.

Da mercoledì 8 marzo, una pattuglia della polizia locale ha posizionato l’autovelox sulle strade del comune di Bibbona: si tratta della prima di una serie costante di controlli  che interesseranno i punti più critici della viabilità per quanto riguarda l’eccesso di velocità.  “Il posizionamento dell’autovelox – spiega il comandante Sandro Cerri - sarà segnalato con la prevista cartellonistica mobile, ed il Servizio sarà effettuato con i veicoli d’istituto ed agenti in uniforme, che contesteranno immediatamente le eventuali violazioni rilevate”. Per qualsiasi informazione in merito, i cittadini potranno rivolgersi al Comando di Polizia Locale.

Dal 2 marzo anche il parco mezzi della Polizia Municipale è stato ampliato: gli agenti hanno a disposizione una nuova auto di servizio, una Jeep Renegade, che sarà utilizzata per la pattuglia automontata. Si tratta di un veicolo attrezzato per il servizio di Polizia Locale, con accessori utili e importanti per uno svolgimento efficace e professionale del servizio.

Il nuovo mezzo è costato complessivamente quasi 34mila euro ma è stato interamente finanziato dal Ministero dell’Interno con il progetto “Spiagge Sicure – Estate 2022”, per la prevenzione e il contrasto della contraffazione e dell’abusivismo commerciale.

Ultimo aggiornamento: 09/03/2023, 11:53

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Valuta da 1 a 5 stelle la pagina

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà? 1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri

Contatta il comune

Problemi in città

  • Segnala disservizio